domenica 1 novembre 2009

IL RILASCIO EMOZIONALE ISTANTANEO - R.E.I.



Talvolta si rende necessario operare su una persona utilizzando una tecnica di Rilascio Emozionale Istantaneo - R.E.I..

Si tratta di una tecnica molto potente che permette di cambiare quasi istantaneamente la situazione emotiva del soggetto nel momento in cui questa risulti pregiudizievole per ogni tipo di intervento.

Se la persona si trova in una situazione di grave stress emozionale, di profondo sconforto, di disperazione, può risultare vano ed inutile ogni tentativo di approcciare con lei, impedendo di fatto ogni tipo di azione.

La persona stessa sente la necessità di “fare qualcosa” per cambiare questa situazione ma gli risulta impossibile, aumentando di fatto la sua gravità.

Il R.E.I. permette di cambiare quasi istantaneamente la sua situazione emotiva, stimolando un miglioramento  più o meno temporaneo, più o meno efficace, in maniera più o meno duratura, talvolta risolvendo definitivamente, a seconda della modalità operativa, della sensibilità della persona, del suo carattere, della gravità oggettiva o soggettiva della situazione.

Si effettua utilizzando in sincronia i tre canali d’accesso dell’essere umano, il canale visivo, il canale auditivo ed il canale cenestesico (o cenestetico).

Attraverso l’utilizzo della focalizzazione, della ripetizione verbale e dell’effettuazione di una serie di “picchiettii” su punti ben specifici del corpo (punti iniziali o terminali dei meridiani energetici) avviene un repentino cambiamento dello stato d’animo e del livello di stress della persona.

La tecnica trova diverse affinità con un'altra tecnica, utilizzata anche per altri fini e scopi, l’E.F.T. Emotional Freedom Techniques di Gary Craig, che viene utilizzata dai suoi operatori anche per risolvere patologie, fobie, ansie e vari tipi di dipendenze.

Per saperne di più: www.rilascioemozionale.it

Nessun commento:

Posta un commento