lunedì 4 gennaio 2010

LIFE COACH


Il Life Coach è una nuova figura che recentemente si è affacciata nel vasto mondo della crescita personale e del benessere.

Il suo compito è quello di assistenza dell’individuo per condurlo alla propria crescita personale, nella vita o in uno specifico campo di essa.

Il Life Coach non è un guru, non è un consigliere né tantomeno un esperto in qualche campo al di fuori di quello della crescita personale. 

Il suo compito lo svolge inducendo le persone a prendere coscienza e consapevolezza di sé, permettendo loro di focalizzarsi sugli obiettivi da perseguire secondo la propria personale scala delle priorità e seguendole nel cammino conseguentemente intrapreso.

Il Life Coaching non è un lavoro svolto sulla persona o alla persona, ma è un lavoro svolto insieme alla persona, un percorso attraverso il quale il Coach, osservandola dall’esterno, è in grado di aiutare la persona a trovare il proprio equilibrio e la direzione che più ritiene opportuna in base alla propria essenza, alle proprie aspirazioni, alle proprie necessità.

Il Life Coach non è, pertanto, un autista che conosce perfettamente le strade della tua città, spesso non sa nemmeno in che città si trova o in che luogo della città; il Life Coach aiuta l’individuo nel personale percorso che lo porterà ad imparare a guidare l’auto, affinché possa, liberamente ed in piena autonomia, andare dove vuole, quando vuole e con chi vuole.


Il Life Coach non ti indicherà i bivi sulla strada, ti aiuterà a riconoscerli da te.

Il Life Coach non ti indicherà la velocità da mantenere, ti aiuterà a comprendere qual è la tua personale velocità, quella che ti è più consona in base alla tua specifica esigenza.

Il compito sublime del Life Coach è quello di aiutarti a fare a meno di lui.

Nessun commento:

Posta un commento