domenica 23 ottobre 2011

THE RECONNECTION

reconnection & reconnective healing bologna

La Reconnective Healing è una forma di terapia presente per la prima volta sul pianeta. 

Ci riconnette con la pienezza dell’universo e ci riconnette alla completezza del nostro essere e di chi siamo. 

Riesce a riconnetterci all’universo ed alla nostra vera essenza, non solo attraverso un complesso di frequenze terapeutiche, ma possibilmente ed interamente per mezzo una banda di frequenze totalmente nuova. 

La veridicità della sua esistenza è dimostrata chiaramente sia nella realtà pratica che in laboratori scientifici.

La Reconnection è il processo generico per mezzo del quale si viene riconnessi all’universo, che permette alla Reconnective Healing di verificarsi. Queste guarigioni e le frequenze evolutive sono portate da una nuova larghezza di banda per mezzo di uno spettro di luce ed informazioni. Ed è proprio attraverso la Reconnection che siamo in grado di interagire con questi nuovi livelli di luce ed informazioni, ed è attraverso questi nuovi livelli di luce ed informazioni che riusciamo a riconnetterci. 

La differenza tra Reconnective Healing e The Reconnection è fondamentalmente una questione di intenti. 

Lo scopo della Reconnective Healing è essenzialmente quello della guarigione, sia essa fisica, mentale, emotiva, spirituale o di ogni altro genere. E, ovviamente, per ottenere il grado di guarigione raggiunto tramite la Reconnective Healing, sentirete –per estensione- la Reconnection come parte del processo. È la riconnessione che permette alla Reconnective Healing di essere decisamente più ampia delle “tecniche” di guarigione che abbiamo avuto finora.

Lo scopo di The Reconnection è quello di portarci nella pienezza della nostra innata connessione con l’universo. Questo è possibile grazie ad un’esperienza in due sessioni, alla quale ci si riferisce normalmente con il ricevimento della Reconnection personale. E, ovviamente, per ottenere il grado di riconnessione generato tramite La Reconnection, sentirete, per estensione, di essere guariti come parte del processo.

Benché i due non siano processi del tutto separati, per ottenere il massimo beneficio da ciascuno di essi, la sessione di Reconnective Healing e la sessione personale di Reconnection devono avvenire in circostanze separate.

Questi nuovi processi legati a queste frequenze energetiche particolari sono stati scoperti e diffusi dal Dott. Eric Pearl, attraverso la propria opera, attraverso innumerevoli seminari tenuti in tutto il mondo, nonché attraverso il suo libro “The Reconnection – Heal Others Heal Yourself” tradotto in almeno 36 lingue tra le quali l’italiano.

In qualità di medico, Eric esercitò per 12 anni la professione di chiropratico ottenendo anche notevoli successi, finché un bel giorno un gruppo di suoi pazienti asserì di aver sentito sul loro corpo le mani del dottore, ancorché questi non li avesse fisicamente toccati. 

Per un periodo di due mesi le sue mani si ricoprirono di vesciche e presero a sanguinare. 

I suoi pazienti asserirono di essere miracolosamente guariti da forme di cancro, malattie derivate dall’AIDS, epilessia, sindrome da affaticamento cronico, sclerosi multipla, reumatismi ed osteoartriti, deformazioni congenite, paralisi cerebrali ed altri gravi malanni. 

Questi “miracoli” avvenivano quando Eric stendeva semplicemente le sue mani su di loro e non è cambiato.

Per saperne di più:www.thereconnection.com
THE RECONNECTION - Guarisci gli Altri, Guarisici  te Stesso.
the reconnection bologna reconnective healing bologna

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Nessun commento:

Posta un commento