sabato 16 aprile 2011

IL POTERE del DISCORSO INTERIORE – 2^ Parte



E’ il momento di passare all’azione.

E’ il momento di cominciare ad apprendere come guidare il proprio Discorso Interiore, iniziando da quello della sera che sia in grado di condizionare lo stato d’animo del mattino.

Lo stato d’animo del mattino influisce sul Discorso Interiore del mattino ed esso, conseguentemente, su tutto il resto della giornata.
Per cominciare devi comprendere che non puoi sperare di aiutarti, di fare nulla per te stesso se prima non impari ad accertarti ed a volerti realmente bene.


Da stasera in poi, tutte le sere prima di andare a dormire, mettiti davanti allo specchio, poi abbracciati forte, guardati negli occhi e ripeti più volte la seguente frase:
“Io mi amo e mi accetto completamente e profondamente così come sono!”

 
Cerca di sentire il grande potere di queste parole e di notare il cambiamento del tuo stato d’animo.
Dopo averlo fatto più volte concludi con questa frase:

“Ora vado a letto e dormo di un sonno totale, completo, ristoratore e rigenerante e domattina mi sveglio fresco e riposato!”

L’indomani mattina appena sveglio, stirati ancora disteso nel letto, poi pronuncia la seguente frase, anche più volte:

“Oggi sarà una giornata bellissima nella quale darò tanto a me stesso ed a chi mi sta intorno!”

Poi alzati in piedi e stirati nuovamente, quindi pronuncia la seguente frase:
“Ogni giorno che passa, sotto ogni punta di vista, fisico, energetico e mentale mi sento sempre meglio!”

Poi poniti davanti allo specchio e ripeti nuovamente a te stesso:
“Io mi amo e mi accetto completamente e profondamente così come sono!”

Non importa se al momento ti sembra di mentirti, non importa se sotto sotto pensi di non accettarti in tutto o in parte, non importa se tutto ciò ti sembra un po’ stupido: fallo!

Nel giro di poco tempo ti accorgerai come, quasi magicamente, comincerai realmente a sentirti meglio, sotto ogni punto di vista, rendendoti conto di avere seriamente cominciato a fare qualcosa di importante per te stesso.

Avrai sperimentato IL POTERE DEL DISCORSO INTERIORE!

4 commenti:

  1. è vero Claudio non ci si ama mai abbastanza, pensiamo di essere degli oggetti materiali invece abbiamo spirito, anima.....abbiamo tanto da imparare per noi stessi

    buona giornata

    RispondiElimina
  2. Eppure basta veramente così poco per cominciare a volersi bene, provare ad assaporarne il gusto ed il potere...
    Buona giornata a te, Anonimo commentatore.

    RispondiElimina
  3. E seuno è carico di sensi di colpa come fa a volersi bene?

    RispondiElimina
  4. La tecnica serve proprio a questo, cioè a ricordarsi quello che già si sa a livello subcosciente, ovvero che ci si vuole bene a prescindere appunto dai sensi di colpa o dalle credenze erronee o dai blocchi mentali.
    Allora comincia anche tu da stasera e cerca di ricordarti ciò che già sai.
    (P.s. non aver paura di scrivere il tuo nome)
    Un abbraccio

    RispondiElimina