martedì 6 dicembre 2011

ENNEAGRAMMA

G.I. Gurdjieff
Con ENNEAGRAMMA si intende un particolare simbolo costituito da un cerchio e da nove punti di riferimento collegati tra loro in un determinato ordine.

Si ritiene abbia origini antichissime e che sia stato rielaborato ed utilizzato dai maestri Sufi come strumento per l’interpretazione delle leggi dell’universo.

In epoca moderna la sua riscoperta è dovuta al filosofo, scrittore e mistico Georges Ivanovic Gurdjieff (1872-1949), il quale, venuto a conoscenza dello strumento, negli anni ’20 lo insegnò  ad un numero ristretto di discepoli.

Il suo utilizzo quale tecnica psicologica per la classificazione delle personalità risale agli anni ’60 ad opera del boliviano Oscar Ichazo (1931) e del cileno Claudio Naranjo (1932).